Vai a sottomenu e altri contenuti

Voto domicilare per elettori sottoposti a trattamento domiciliare o isolamento per Covid 19

Pubblicato: 15/09/2022

In occasione delle prossime consultazioni elettorali relative alle Elezioni Politiche del 25 settembre 2022, troveranno applicazione le disposizioni di cui al decreto legge 14 agosto 2020, n.103, in materia di ammissione al voto domiciliare di elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per COVID-19.

Ai sensi della normativa sopraccitata possono essere ammessi al voto domiciliare gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per COVID19.

L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria entro il 20 settembre 2022.

La domanda di ammissione al voto domiciliare da redigere in carta libera, deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e un recapito telefonico, e deve essere corredata da copia del documento di riconoscimento in corso di validità e da idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dai competenti organi dell'Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al 12 settembre 2022.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Modulo di domanda voto domiciliare Covid Formato doc 32 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto