Vai a sottomenu e altri contenuti

PRATOSARDO, PARAMETRI DELL’ACQUA FUORI NORMA. ORDINANZA DEL SINDACO DI DIVIETO PER L'USO POTABILE E ALIMENTARE

Data pubblicazione on line: 25/09/2022 Data scadenza: 10/10/2022

Le analisi effettuate dall'Arpas di Sassari su campioni d'acqua della condotta che approvvigiona l'area di Prato Sardo, hanno evidenziato parametri microbiologici fuori norma, non compatibili con l'uso potabile e alimentare. Pertanto il sindaco Andrea Soddu ha emanato un'ordinanza a tutela della salute pubblica, che dispone, a scopo cautelativo e con decorrenza immediata, la restrizione all'utilizzo al consumo umano diretto dell'acqua erogata nella zona Industriale di Prato Sardo interessata dai parametri fuori norma. L'ordinanza è rivolta a tutta la popolazione, compresi i titolari di attività produttive che utilizzano direttamente l'acqua della condotta per le attività di preparazione e somministrazione di alimenti e bevande. Nella zona interessata l'acqua erogata dalla rete idrica potrà essere utilizzata solo previa bollitura e per tutti gli usi igienici.

Allo stesso tempo viene ordinato all'ente gestore Abbanoa di effettuare i controlli interni previsti dalla legge, comunicando entro 48 ore al dipartimento di Prevenzione - Servizio igiene degli alimenti e della Nutrizione dell'Asl di Nuoro, le cause della non conformità, i tempi previsti per il rientro dei paramenti e gli esiti favorevoli dei controlli interni. Inoltre, Abbanoa dovrà provvedere al rifornimento dell'acqua con i requisiti richiesti tramite il posizionamento di autobotti.

Abbanoa ha messo a disposizione nel piazzale del Centro Commerciale di Pratosardo, sino al ripristino dei parametri, un'autobotte per il rifornimento dell'acqua potabile dalle ore 11:00 alle ore 20:00.

L'ordinanza resterà valida fino a nuove disposizioni.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Referente: Comune di Nuoro
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto