Enti Pubblici Vigilati - Aggiornamento 2018

Pubblicato: 09/04/2018 Letto: 1061 Aggiornato: 13/11/2018

COMUNE DI NUORO
Enti Pubblici Vigilati
Aggiornamento 2018



ENTE: Azienda trasporti Pubblici (ATP)
ENTITA' PARTECIPAZIONE: 75%
L’ATP, Azienda Trasporti Pubblici, gestisce per conto del Comune di Nuoro il servizio di sosta a pagamento
 Consulta la scheda (pdf - 285KB)

ENTE: Consorzio Cuncordia
ENTITA' PARTECIPAZIONE: 20%
Il Consorzio si occupa della gestione e dell’utilizzo dei fondi PON “Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d’Italia” - Fondi POR - , dell’amministrazione di attività economiche e sociali con ricadute sul territorio e sulla popolazione per il superamento delle condizioni di squilibrio e malessere. La durata del Consorzio era fissata al 31 dicembre 2012, ma la sua operatività è durata fino a tutto il 2014 per consentire la rendicontazione agli organismi sovraordinati dei finanziamenti spesi per la realizzazione dei progetti P.O.N. . Il consorzio ha cessato la sua operatività, come risulta da apposita deliberazione dall’assemblea consortile n. 6 del 22 dicembre 2014
 Consulta la scheda (pdf - 253KB)

ENTE: Consorzio Grazia Deledda
ENTITA' PARTECIPAZIONE: 20%
Promuovere e gestire lo sviluppo turistico, artigianale, commerciale e imprenditoriale dei comuni ed enti aderenti al Consorzio
 Consulta la scheda (pdf - 257KB)

ENTE: Consorzio per la Promozione degli studi universitari della Sardegna Centrale - UniNuoro
ENTITA' PARTECIPAZIONE: 50%
Sviluppare, perseguire ed implementare l’università di Nuoro e la ricerca scientifica nel territorio della Sardegna Centrale
 Consulta la scheda (pdf - 338KB)
 Bilancio preventivo e consuntivo 

ENTE: Consorzio per la Pubblica Lettura “Sebastiano Satta”
ENTITA' PARTECIPAZIONE: 25%
Attuazione sistema pubblica lettura
 Consulta la scheda (pdf - 311KB)

ENTE: Ente di governo d’ambito per la regolazione del servizio idrico integrato
ENTITA' PARTECIPAZIONE: 1,725589986%
L’Ente di governo d’ambito è stato istituito con legge regionale 4/2015 è dotato di personalità giuridica e autonomia organizzativa e patrimoniale, per l'unico ambito territoriale ottimale della Sardegna al quale partecipano obbligatoriamente tutti comuni. Ad esso sono stati affidati compiti in materia di organizzazione e controllo del servizio idrico integrato, in attuazione del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152. L’Ente di governo d’ambito ha sostituito l’Ato (Autorità di Governo d’ambito) ed è sottoposto alla vigilanza e al potere sostitutivo della Regione.
 Consulta la scheda (pdf - 256KB)

torna all'inizio del contenuto