Indice articolo

Come ci si arriva

Pubblicato: 08/12/2004 Letto: 49620 Aggiornato:
Collegamenti navali e aerei permettono di raggiungere agevolmente la Sardegna, traghetti delle ferrovie dello Stato, della Tirrenia e di altre societ private assicurano partenze giornaliere o bi-settimanali da e per l'isola da Tolone, Genova, Livorno, Civittavecchia, Napoli e Palermo.

Gli aeroporti isolani di Alghero-Fertilia, Olbia-Costa Smeralda, Tortol, Cagliari-Elmas effettuano collegamenti giornalieri con i principali scali nazionali. I collegamenti interni sono garantiti dai servizi su autobus forniti dall'ARST e da altre societ private e da quelli su treno dalle ferrovie dello stato e dalle ferrovie complementari sarde.

La rete viaria permette di raggiungere, su buone strade asfaltate, statali e provinciali, i principali siti turistici. Nuoro raggiungibile da Porto Torres e Alghero attraverso la superstrada 131 fino a Macomer, la statale 129 fino alla Stazione di Oniferi e la superstrada 131 bis, eccetto per il tratto all'altezza di S.Teodoro da percorrere sulla strada statale 125; oppure, sempre attraverso la statale 125 fino ad Orosei e la provinciale 129.

La citt collegata con gli aeroporti di Olbia, Alghero e Cagliari con autobus di Linea. Il collegamenti ferroviari mettono in comunicazione la citt con Macomer, Cagliari e Sassari. Da Cagliari: km 184; da Olbia: km. 105; da Sassari: Km. 120; da Alghero: Km. 150; da Porto Torres: km. 135; da Oristano: Km. 90; da Macomer: Km. 54.

Esistono sulla costa orientale e in quella occidentale diversi porti turistici attrezzati, che garantiscono servizi ed assistenza al sempre maggiore movimento legato al turismo nautico.

Potete anche consultare la Mappa interattiva della Sardegna per una visione di dettaglio
torna all'inizio del contenuto