COVID-19. Ordinanza del Sindaco n. 51 del 5 maggio e n. 53 del 7 maggio

Pubblicato: 05/05/2020 Letto: 3827 Aggiornato: 07/05/2020

Covid 19 - Nuova ordinanza del Sindaco n. 53 del 07/05/2020

La nuova ordinanza specifica che - per i locali nei quali siano presenti DISTRIBUTORI automatici di alimenti e bevande - non è più previsto il limite orario 8/21. Si dovranno osservare le seguenti disposizioni:

I fruitori:
- Indossare mascherina
- Ingressi dilazionati
- Distanza interpersonale di 2 metri


Gli esercenti:
- Apporre idonea cartellonistica di avvertimento sulle misure precauzionali per la riduzione del contagio da Covid19
- Rendere disponibili ai clienti soluzioni idroalcoliche per disinfettare le mani dei clienti


 Ordinanza integrale (pdf - 284KB)


COMUNE DI NUORO

ORDINANZA SINDACALE N. 51 DEL 05/05/2020



Provvedimenti contingibili e urgenti in relazione al contenimento e al contrasto della diffusione del virus COVID-19 nel territorio del Comune di Nuoro

Si dispongono le seguenti misure di contenimento valide sino al 17 maggio 2020

In sintesi:

PARCHI E GIARDINI PUBBLICI
  • Consentito accesso dalle 8 alle 20
  • Vietati assembramenti
  • Rispetto della distanza interpersonale di 1 metro
  • Obbligo di indossare le mascherine
APERTURA DEL CIMITERO (NEGLI ORARI CONSUETI)
  • Obbligo di mascherine per i visitatori
  • Obbligo di mantenere la distanza interpersonale di 1 metro, anche se parenti tra di loro, ad eccezione dei nuclei familiari conviventi e nei casi in cui si renda necessario accompagnare persone con difficoltà motorie, anziani e disabili
  • Consentita la sola visita diretta alla tomba dei propri cari senza possibilità di spostamenti all’interno dell’area cimiteriale, salvo gli spostamenti legati al ricambio dell’acqua, smaltimento di rifiuti
  • Chiuso al pubblico l’utilizzo dei servizi igienici
DISTRIBUTORI AUTOMATICI ALIMENTI E BEVANDE
  • Apertura dalle 8 alle 21
  • I fruitori dovranno:
    - Indossare mascherina
    - Ingressi dilazionati
    - Distanza interpersonale di 2 metri
  • Gli esercenti dovranno:
    - Apporre idonea cartellonistica di avvertimento sulle misure precauzionali per la riduzione del contagio da COVID – 19
    - Rendere disponibili ai clienti soluzioni idroalcoliche per disinfettare le mani dei clienti
    - Monitorare l’esercizio in maniera opportuna al fine di evitare assembramenti

 Scarica l'ordinanza integrale (pdf - 284KB)

torna all'inizio del contenuto