Benvenuto! - Sei in: Home page > Disposizioni Generali > Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Archivio Storico Comunale Salvatore Satta
Agenda Istituzionale del Sindaco
Consiglio Comunale: Convocazioni, ordini del giorno e resoconti stenotipici
Sardegna Click and Go
Traduttore
LOG-IN



Password dimenticata

Cerca sul portale
Termini [c]:
Tipo di ricerca:


Calendario
Indietro di un mese Febbraio 2018 Avanti di un mese
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728

Accade oggi Accade oggi...
Articolo

Piano Anticorruzione e Trasparenza 2017-2019

Pubblicato il 06/06/2017 - Pagine: 1 - Letto: 1715 - Commenti: 0

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la promozione della legalità, integrità e trasparenza 2017/2019



CITTÁ DI NUORO
Provincia di Nuoro

PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE
E
PER LA PROMOZIONE DELLA LEGALITÁ, INTEGRITÁ E
TRASPARENZA

2017/2019


(Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 79 del 31.03.2017)


Le indicazioni provenienti dalle organizzazioni sovranazionali e, in particolare dalla Commissione della Unione Europea evidenziano l’esigenza di perseguire i tre seguenti obiettivi principali nell’ambito delle strategie di prevenzione del rischio corruttivo e di contestuale valorizzazione del concetto di Pubblica Amministrazione (PA) etica:
  • ridurre le opportunità che si manifestino casi di corruzione;
  • aumentare la capacità di scoprire casi di corruzione;
  • creare un contesto favorevole alla cultura della legalità, della integrità e della trasparenza e al costante contrasto rispetto ai fenomeni corruttivi.
Questi obiettivi generali sono perseguiti attraverso la previsione di varie misure di prevenzione, che nell’ambito del nostro ordinamento sono state disciplinate, in primo luogo, mediante la Legge n. 190 del 2012, che ha previsto l’adozione sia da parte delle amministrazioni centrali che territoriali, l’adozione di un Piano triennale anticorruzione.

I contenuti della normativa nazionale evidenziano una forte coerenza in termini di impianto con le strategie indicate dalle istituzioni internazionali, come risulta segnalato nell’ambito dei rapporti annuali elaborati dall’O.E.C.D. (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) sulla situazione dell’Italia.


ALLEGATI