Benvenuto! - Sei in: Home page > Cittadino > Avvisi

Archivio Storico Comunale Salvatore Satta
Agenda Istituzionale del Sindaco
Consiglio Comunale: Convocazioni, ordini del giorno e resoconti stenotipici
Sardegna Click and Go
Traduttore
LOG-IN



Registrati

Password dimenticata

Cerca sul portale
Termini [c]:
Tipo di ricerca:


Calendario
Indietro di un mese Luglio 2017 Avanti di un mese
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Accade oggi Accade oggi...
Articolo

Aggiornamento degli albi dei Giudici Popolari

Pubblicato il 01/04/2017 - Pagine: 1 - Letto: 2001 - Commenti: 0

AGGIORNAMENTO DEGLI ALBI DEI GIUDICI POPOLARI DI CORTE DI ASSISE E DI CORTE DI ASSISE DI APPELLO



COMUNE DI NUORO


AGGIORNAMENTO DEGLI ALBI DEI GIUDICI POPOLARI DI CORTE DI ASSISE E DI CORTE DI ASSISE DI APPELLO
(Art. 21, legge 10 Aprile 1951, n° 287 sostituito dall’art. 3 della legge 5 maggio 1952, n° 405)


IL SINDACO RENDE NOTO


che in conformità al disposto dell’art. 21 della legge 10 aprile 1951, n.287, sostituito dall’art. 3 della legge 5 maggio 1952, n. 405 e del 2° comma dell’art. 2 della legge 27 dicembre 1956, n. 1441, si deve provvedere all’aggiornamento degli Albi dei giudici popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise di Appello

INVITA

perciò tutti i cittadini, uomini e donne, che non essendo iscritti negli Albi definitivi dei giudici popolari, siano in possesso dei requisiti stabiliti dagli artt. 9 e 10 della legge 10 aprile 1951, n. 287 e non si trovino nelle condizioni di incompatibilità di cui all’art. 12 della predetta legge, a chiedere, non più tardi del mese di Luglio del corrente anno di essere inscritti nei rispettivi Elenchi dei giudici popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise di Appello.

RAMMENTA che la Commissione Comunale, nominata a norma dell’art. 13 della legge 10 aprile 1951, n. 287, deve provvedere, dopo la scadenza, alla iscrizione d’ufficio di tutti coloro che risultassero essere in possesso dei requisiti prescritti dalla vigente legge.

Gli interessati potranno compilare la domanda sull’apposito modulo da ritirare presso il competente Ufficio Comunale.


Dalla Residenza Municipale, 1 Aprile 2017



IL SINDACO
Andrea Soddu