Benvenuto! - Sei in: Home page > Cittadino > Avvisi

Archivio Storico Comunale Salvatore Satta
Agenda Istituzionale del Sindaco
Consiglio Comunale: Convocazioni, ordini del giorno e resoconti stenotipici
Sardegna Click and Go
Traduttore
LOG-IN



Registrati

Password dimenticata

Cerca sul portale
Termini [c]:
Tipo di ricerca:


 
117a Festa del Redentore
Articolo

Affidamento in adozione di aree verdi del Comune di Nuoro

Pubblicato il 22/03/2011 - Pagine: 1 - Letto: 15733 - Commenti: 0

Avviso Pubblico Adozione Aree Verdi


COMUNE DI NUORO
Settore LL.PP. Manutenzioni e Ambiente

Premesso che l’Amministrazione Comunale con Delibera del Consiglio n. 58 del 30.05.1994 integrata dalla delibera della Giunta n. 1082 del 01.09.1994, ha approvato il Regolamento per l’affidamento in adozione, in favore di soggetti privati o pubblici, di aree verdi di proprietà del Comune di Nuoro per la sistemazione e manutenzione del verde;

Che l’Amministrazione Comunale intende affidare a cittadini, operatori di attività produttive, associazioni o ad altri soggetti privati (preferibilmente associati in comitati di quartiere o altro) o pubblici, che abbiano interesse, la manutenzione ordinaria e straordinaria di aree e spazi verdi pubblici, mediante stipula di una convenzione secondo quanto stabilito dallo schema di convenzione integrato al Regolamento per l’affidamento in adozione di aree verdi di proprietà del Comune di Nuoro.

Tutte le aree verdi o destinate a verde del territorio Comunale, sono adottabili e mantengono la destinazione e funzione pubblica. Nel caso in cui un’area non sia disponibile per l’affidamento, l’Amministrazione comunale comunicherà per iscritto al richiedente il mancato accoglimento della domanda ed i motivi per i quali l’area non può essere affidata.

I soggetti che eseguiranno, a propria cura e spese, gli interventi di manutenzione o di manutenzione e sistemazione delle aree loro affidate, avranno quale corrispettivo della prestazione ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, la possibilità di pubblicizzare il proprio nome, in appositi spazi pubblicitari;

Gli interventi di manutenzione potranno essere effettuati direttamente dal soggetto proponente o da Ditte qualificate a cui lo stesso si affida a sue complete spese.

Il soggetto proponente s’impegna a conservare nelle migliori condizioni di manutenzione e con la massima diligenza l'area affidatagli secondo quanto prescritto dall’art. 3 del “Regolamento”. Ogni altro intervento aggiuntivo finalizzato alla valorizzazione e recupero del verde, deve essere approvato dall’Amministrazione Comunale ed indicato nell’accordo di affidamento, così come previsto dal medesimo art. 3 del “Regolamento”.

La durata dell’affido avrà la durata di 3 (tre) anni, e potrà essere prorogata per pari periodo su richiesta del Concessionario, secondo quanto stabilito dall’art. 10 del “Regolamento”.

I soggetti interessati devono far pervenire al Protocollo Generale del Comune di Nuoro la loro proposta di adozione per sola manutenzione o per sistemazione e manutenzione, redatta su apposito modello debitamente compilato in ogni sua parte, con l’indicazione “Domanda per l’affidamento in adozione di un’area verde comunale.

Le istanze, compilate secondo i modelli acquisibili presso l’Ufficio Ambiente o nella sezione modulistica del Settore Manutenzioni e Ambiente, devono indicare gli interventi che si intendono eseguire corredate dai seguenti allegati:
Progetto di sistemazione dell’area interessata che deve contenere i seguenti allegati minimi:
  • 1) Planimetria generale dello stato di fatto, in scala adeguata corredata possibilmente da documentazione fotografica;
  • 2) Planimetria di progetto in scala 1:200 (o comunque in scala adeguata) con l’indicazione di tutte le essenze previste, provvista di legenda;
  • 3) Bozzetto dei cartelli pubblicitari;
  • 4) Relazione tecnica descrittiva della soluzione proposta, completa del progetto di manutenzione e del programma annuale degli interventi;
  • 5) Elenco specie botaniche.
L’amministrazione Comunale si riserva, a suo insindacabile giudizio nei casi ricorrano i presupposti ai sensi dell’art. 9 del “Regolamento”, la facoltà di sospendere o revocare qualsiasi adozione.

Responsabile del Procedimento
Il Responsabile del procedimento è il Dirigente del Settore LL.PP. Manutenzioni e Ambiente.

Per ritirare copia dell’avviso con allegato il modulo di domanda ed il “Regolamento per l’adozione di aree verdi comunali” o per ogni ulteriore informazione in merito rivolgersi all’Ufficio Ambiente, all’Istruttore Amministrativo: Alessandra Ceccarelli – Via Dante, 44 – dal Lunedì al Venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,30 ed il martedì dalle ore 15,30 alle ore 18,00 o al n. di tel. 0784/216794.

N.B. Trattamento dei dati personali: I dati che saranno acquisiti da questa Amministrazione in attuazione del presente bando saranno utilizzati dalla stessa solo ed esclusivamente per lo svolgimento della presente procedura e conservati e trattati in modo conforme al D. L.vo 196/03.

L’Assessore All’Ambiente
Luca Lapia

Il Dirigente
Dott. Marcello Mele