Benvenuto! - Sei in: Home page > Atti e Albo Pretorio > Bandi di gara e appalti pubblici

Archivio Storico Comunale Salvatore Satta
Agenda Istituzionale del Sindaco
Consiglio Comunale: Convocazioni, ordini del giorno e resoconti stenotipici
Sardegna Click and Go
Traduttore
LOG-IN



Registrati

Password dimenticata

Cerca sul portale
Termini [c]:
Tipo di ricerca:


 
Nuoro 2020 - Capitale Italiana della Cultura - Città Candidata
Articolo

Servizio di gestione del Giardino Alzheimer

Pubblicato il 04/12/2017 - Pagine: 2 - Letto: 2462 - Commenti: 0

F.A.Q. - Quesiti e Chiarimenti


  1. Durata della concessione
    La concessione del giardino Alzheimer avrà durata massima di anni 12 in esecuzione alla deliberazione della Giunta Comunale n. 110/2017, pertanto: al punto 9 del Bando di Gara, ultimo periodo, le parole “per trenta anni” devono essere sostituite con “per dodici anni”, così come al punto 4 del Disciplinare di Gara, primo periodo, le parole “per quindici anni” devono essere sostituite con “per dodici anni”.

  2. Contributo pubblico
    Il contributo pubblico per la gara in oggetto, è quello riportato all’articolo 4 del Capitolato Speciale di Appalto pari a sei annualità, pertanto, quanto riportato al terzo comma del punto 4 del Disciplinare di Gara “per un periodo massimo di cinque annualità“ dev’essere corretto con “per un periodo massimo di 6 (sei) annualità”.
    Altresì, si specifica che la frase che apre il secondo comma dell’articolo 4 del Capitolato Speciale di Appalto “La riduzione di detto periodo“ dev’essere intesa riferita all’intero ciclo di durata della concessione (12 anni) e non al solo periodo di contributo.

  3. Orari al pubblico
    Gli orari minimi di apertura al pubblico sono quelli riportati nel Capitolato Speciale di Appalto, articolo 7, punto 7.02 (08:00-22:00) e non quelli indicati nel Documento descrittivo.

  4. Canone di locazione
    Il canone di locazione, a base di offerta, è fissato in euro 10.000,00 per anno di concessione. Il contributo del Comune di Nuoro si concretizza nell'azzeramento del canone minimo dovuto per 6 anni equivalenti ad un contributo pari ad euro 60.000,00 sull’investimento complessivo.

  5. Requisiti sulla capacità tecnico - professionale
    Per partecipare alla presente gara d’appalto l’impresa concorrente deve aver effettuato la gestione di attività simili a quella proposta di durata almeno triennale nell’ultimo quinquennio.
    Il requisito si riferisce all’attività principale proposta col progetto di gestione.

  6. Apertura giardino
    Il livello iniziale minimo di gestione prevede l’apertura al pubblico del sito che presenta alcune peculiarità di sicurezza che dovranno essere preventivamente sanate a cura del nuovo gestore. In particolare ci si riferisce ai muri di contenimento, ringhiere parapetto e percorsi.

  7. Destinazione d’uso
    La destinazione d’uso del giardino pubblico non può essere modificata.
    La destinazione d’uso dei volumi esistenti e/o proposti seguiranno la destinazione d’uso della proposta gestionale che verrà approvata, evidentemente, in variante all’esistente se diversa.

  8. Utenze
    Tutte le utenze idriche sono a totale carico del concessionario.
    L’illuminazione esterna del giardino è a carico del Comune di Nuoro

  9. Denominazione sito
    Il giardino prende la denominazione Alzheimer dal percorso realizzato per agevolare gli anziani che soffrono della patologia studiata dallo scienziato. Eventuali diverse denominazioni verranno esaminate (ed eventualmente approvate) dall’organo esecutivo di questo Comune.

ELABORATI ALLEGATI