Benvenuto! - Sei in: Home page > Ambiente > Rifiuti urbani

Archivio Storico Comunale Salvatore Satta
Agenda Istituzionale del Sindaco
Consiglio Comunale: Convocazioni, ordini del giorno e resoconti stenotipici
Traduttore
LOG-IN



Registrati

Password dimenticata

Cerca sul portale
Termini [c]:
Tipo di ricerca:


Articolo

Assessorato alla Qualitą Urbana - Servizio Ambiente: Piano locale di comunicazione e sensibilizzazione sulla gestione integrata dei rifiuti.
Avvio del piano di comunicazione.

Pubblicato il 01/03/2005 - Pagine: 1 - Letto: 18935 - Commenti: 0

Piano locale di comunicazione e sensibilizzazione sulla gestione integrata dei rifiuti - Avvio del piano di comunicazione


Le pagine informative dedicate
al progetto "Differenziamoci"
Le pagine informative dedicate
al progetto "Differenziamoci"

Il Comune di Nuoro ha l’obiettivo di attuare un piano locale di comunicazione e sensibilizzazione sulla gestione integrata dei rifiuti, coofinanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Difesa dell’Ambiente con interventi finanziati dal POR Sardegna 2000 – 2006 .
Il progetto verrà realizzato dall'Assessorato alla Qualitą Urbana - Servizio Ambiente e dal Servizio Innovazione Informatica avvalendosi dell’ausilio di esperti esterni in materia di comunicazione.

I cittadini saranno coinvolti, quali destinatari di tutte le informazioni sulle modalità di conferimento e smaltimento dei rifiuti, e sui processi di recupero e di riciclaggio dei materiali raccolti in maniera differenziata. Gli stessi saranno chiamati a partecipare attivamente alla attuazione della raccolta differenziata con l’obiettivo di coinvolgere le varie fasce della popolazione ai processi decisionali ad essa correlati con il fine di migliorare la funzionalità e l’efficienza del sistema di raccolta differenziata (tramite forum, questionari etc.).

Il Comune di Nuoro, attraverso le varie azioni del piano di comunicazione rende note le iniziative in atto per ampliare e favorire la raccolta differenziata dei rifiuti (l’isola ecologica e la stazione ecologica itinerante, il sistema sperimentale di raccolta porta a porta degli scarti organici riservato a circa 800 utenze domestiche etc). A tale scopo verrà diffusa una brochure informativa rivolta a tutti i cittadini, uffici pubblici, scuole ed operatori commerciali, si procederà all’attivazione di uno sportello informativo presso la sede comunale, e verranno organizzati incontri per consentire il confronto diretto e la partecipazione degli interessati (sono previsti forum, laboratori itineranti, percorsi della “motoricicletta”..etc).

Il programma della campagna d’informazione e degli eventi previsti sarà diffuso anche mediante manifesti cartacei stampati su carta riciclata e di esso si darà notizia attraverso una apposita sezione del sito Internet comunale (“DIFFERENZIAMOCI”) , che sarà continuamente aggiornata, nonché attraverso spot su reti e radio locali.
Si procederà alla realizzazione di un CD informativo con tutte le informazioni sull’ambiente, raccolta differenziata, energia, riutilizzo delle risorse rifiuti, e saranno divulgate informazioni sui risultati del progetto.