Benvenuto! - Sei in: Home page > Ambiente > Animali

Archivio Storico Comunale Salvatore Satta
Agenda Istituzionale del Sindaco
Consiglio Comunale: Convocazioni, ordini del giorno e resoconti stenotipici
Sardegna Click and Go
Traduttore
LOG-IN



Registrati

Password dimenticata

Cerca sul portale
Termini [c]:
Tipo di ricerca:


Articolo

Informativa programma di prevenzione e lotta contro le zecche - Anno 2006

Pubblicato il 29/05/2006 - Pagine: 1 - Letto: 17894 - Commenti: 0

Informativa prevenzione zecche


Comune di Nuoro
Settore Manutenzioni e Ambiente
Servizio Ambiente

Prot. 25280
Data 29 maggio 2006

IL DIRIGENTE

Considerato il ripetersi ogni anno, in prossimità della stagione estiva, del problema della presenza di zecche nel centro urbano e periurbano, che costituisce un pericolo per la salute pubblica;

RITENUTO opportuno predisporre un programma di prevenzione e lotta contro le zecche;

VISTE le modalità operative concordate dai rappresentanti del Servizio di Igiene e Urbanistica della Az. U.S.L. n.3 e dell'Amm.Prov.le, in merito al programma di prevenzione e lotta contro le zecche;

RITENUTO opportuno richiamare l'attenzione dei cittadini, sulla conoscenza delle azioni preventive e delle relative norme che le regolano, contro il diffondersi delle zecche e rendere noto il procedimento da seguire qualora si verificassero casi di infestazione;

RICHIAMATA l'ordinanza Sindacale n. 5091/UT del 22/05/95 ?Lotta contro le zecche -Divieto di pascolo - Taglio e abbrucciamento delle stoppie, recinzione e aratura delle stesse aree - le violazioni al disposto dell'ordinanza sono punite con una sanzione amministrativa di € 154,95;

VISTA l'ordinanza Sindacale n. 99/05 Prot. 24027/Sg del 22 Maggio 2006, che pone l'obbligo di pulizia dei terreni privati da stoppie, fieno ed erbacce che possono causare gravi problemi di ordine sanitario per la presenza di insetti e grave pericolo di incendio, entro il 30.06.06;
le violazioni al disposto della presente ordinanza sono punite secondo quanto previsto dall'art. 9 comma 10 e 6 del Regolamento di Polizia Urbana con una sanzione amministrativa non inferiore a € 130,00 e non superiore a € 1.040,00 , che il pagamento in misura ridotta entro 60 gg corrisponde a € 260,00 ;

INFORMA

•  Che ogni segnalazione di eventuale infestazione deve essere inoltrata al Servizio Ambiente del Comune ai seguenti numeri di telefono: 0784 216794 - 0784 216780;

•  Che un referente comunale, in relazione al caso, dopo essersi accertato che son stati eseguiti gli interventi di bonifica in precedenza descritti, richiederà all' Az.U.S.L.n. 3 - Servizio Urbanistica - ed eventualmente al Servizio Veterinario, un intervento ispettivo al fine di valutare la necessità della disinfestazione;

•  Qualora si ravvisi la necessità di una disinfestazione, sarà cura del Servizio di Igiene Urbanistica Az.U.S.L.n. 3 inoltrare la richiesta al Servizio Provinciale Antinsetti; i tecnici disinfestori attueranno, senza particolari problemi, l'intervento su terreni pubblici, mentre per i terreni privati è necessaria la valutazione di pericolo per la salute pubblica;

•  Che in base all'art. 9 comma 10 del Regolamento di Polizia Municipale, i proprietari di aree private confinanti con pubbliche vie o aree destinate al pubblico passaggio hanno l'obbligo di provvedere alla costante pulizia delle medesime e allo sfienamento prevalentemente nel periodo che precede la stagione estiva.

La violazione dell'obbligo suindicato comporta una sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo € 130,00 a un massimo di € 1040,00 e che il pagamento in misura ridotta entro 60 gg corrisponde a € 260,00.  

 

F.to Il Dirigente
Ing. Sebastiano Bussalai