LOGIN NON EFFETTUATO
LOG-IN



Registrati

Password dimenticata

Post recenti
«nanni»
informazione
risolto tutto
«Admin»
informazione
RE: Informazione
«nanni»
informazione
informazione
«Admin»
informazione
RE: Informazione
«nanni»
informazione
informazione
Ricerca forum



NAVIGAZIONE
Indice forum > Forum: Sicurezza e ordine pubblico
Topic: Il Bronx è in Via Antonio Mereu
POSTS

AUTORE MESSAGGIO
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
14/09/2005 alle ore: 20:28

Post Oggetto: E' così?...

Citazione:
E' così?


Purtroppo quando li hai visti tu, uno di loro aveva rotto una bottiglia (tanto per cambiare), e avendo timore (non paura) che qualcuno chiamasse le forze dell'ordine sono andati via per poi ritornare poco dopo!
Che stress!!!!!!!!!! Cattivissimo Cattivissimo Cattivissimo Cattivissimo

Ti ripeto, ma chi si deve prendere cura delle aiuole delle scalinate?
Utente Autore:  giuseppe
Classe 5
N° post inseriti: 61

Post Postato il:
23/09/2005 alle ore: 19:44

Post Oggetto: i bronxosauri

Mi piace . Mi piace leggere e sentire che ancora si pensa , si commenta, si cerca , ci si domanda "Perché".

Nuoro e' piena di "Bronx" e di frequentatori quasi tutti giovani, é aumentato il numero delle donne, esiste un Bronx tutto femminile. In tali luoghi (qualsiasi pattuglia di PS puo' fornire l'elenco completo dei vari siti) la regola e' stare assieme.

Essere accettati significa : scelgo di stare con voi e voi con me. Ci sono le coppie, gli amori, gli interessi particolari, brutte e buone abitudini, cosi' come avviene in ogni vita di gruppo. Non ci sono certo genitori che ordinano, insegnanti, preti, educatori, assistenti sociali , probabilmente tutte istituzioni un po' lontane dalle scelte esistenziali del gruppo, formatosi credo per carenze o per rifiuto o per la perdita di contatto con il tipo di aggregazione sociale organizzata che vorremmo trovare in essi.

E' un atteggiamento che esiste da sempre e del quale ci accorgiamo solo se diventa fastidioso o incontrollabile.

A parte i bronx se scrivessi qui il numero degli alcolizzati nuoresi singoli e o associati (leggi i dati del SERT) siamo un bel gran grosso BRONX . Ma sinche' l'alcolista non da fastidio, chi se ne frega!!!

Il problema reale dei bronx e il problema mai affrontato e mai risolto della Educazione dei Giovani. Eppure e' obbligo e non solo dilegge di affrontarlo : della Famiglia, della Comunita', della Scuola, dello Stato. L'obbligo riguarda proprio la assoluta necessita' di impedire con tutti i mezzi che si formino i Bronx ( vedi le norme Repubblicane approvate e scarsamente utilizzate dalla fondazione ad oggi) se ogni 100 giovani solo 47 a nuoro trovano sbocchi operativi istituzionali , gli altri sicuramente stanno facendo altro ,tra cui il bronx.

Per non inventarmi storielle , quando si tratta di fare, perche' poi noi nuoresi ci vantiamo di essere uomini del fare, scomodo subito almeno un certo Giovanni Bosco che da solo, anzi con una mamma invento' per i giovani nel 1844 se non ricordo male, ma lo invento' l'apprendistato e la formazione professionale. Istituti che resistono ancora oggi.

Cosa manca allora. Mancano ancora i presupposti che determinano scelte operative. San Giovanni Bosco aveva un progetto sfociato in quegli istituti. Noi no.
in conclusione copiando dai grandi socializzatori e dalla storia io credo che ogni Comune ogni municipalita', Nuoro capoluogo a maggior ragione debba dotarsi di un PROGETTO DI ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA'SOCIALE (come se fossimo noi personalmente gli attori, i promotori, i socializzatori di ognuno di quei ragazzi nessuno escluso), il quale riconosca il DIRITTO di ogni uomo,di ogni bambino ad una vita dignitosa nella propria terra e nella propria citta'.

Ed e' risaputo da tutti noi che la dignita'si puo' vivere solo avendo pane e lavoro. Cioe' mettendo mano al portafoglio se si vuole dare corpo ed arte a quel progetto. Altrimenti continuiamo pure a lamentarci, chiedendo ad altri di fare il nostro dovere.
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
02/08/2007 alle ore: 19:48

Post Oggetto: Peggio di prima!

Perchè il sindaco di Nuoro non prende spunto dal sindaco di Dorgali multando i negozianti (di ogni genere) che vendono birra ai minorenni? Se così fosse al negozio di generi alimentari di Via Antonio Mereu farebbero l'ordinanza di chiusura immediatamente! Ragazzini e ragqazzine di 12, 13 e 14 anni che si riforniscono di cassette di birra da questa negoziante senza scrupoli che sembra voglia arricchirsi senza pensare (ma sarà capace?) che sta distruggendo questi bambini che potrebbero essere suoi figli... ma tanto a lei che gliene frega? Non sono mica figli suoi! Mi chiedo quando sarà che interverrà chi di dovere ridando un pò di decoro alla scalinata di Via A.Mereu curandosi anche dello spazio verde? Bisogna intervenire, non si può andare avanti così... bisogna rendere innocua la titolare del negozietto, solo così si metterà fine a questo stillicidio!
Utente Autore:  autogol
Classe 5
N° post inseriti: 697

Post Postato il:
06/08/2007 alle ore: 09:07

Post Oggetto: Stradario di Galtellì

Citazione:
Il Bronx è in Via Antonio Mereu
Vorrei portare all'attenzione di tutti, istituzioni, cittadini, forze dell'ordine ecc.ecc. la situazione che si è venuta a creare in Via Antonio Mereu a due passi dalla Chiesa della Cattedrale o, per meglio dire nella scalinata che porta da Via Antonio Mereu a Via Matteotti.


Ma la scalinata non è sempre via Matteotti?

Si veda lo stradario. Link proposto

Non cercate però via Matteotti... Il risultato è questo:

Immagine


Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere
Utente Autore:  Admin
Classe 5
N° post inseriti: 655

Post Postato il:
06/08/2007 alle ore: 11:58

Post Oggetto: Grazie autogol...

Grazie alla segnalazione di autogol, abbiano aggiustato il tiro Ridere Ridere

Adesso se cercate la via Matteotti la troverete correttamente nello stradario di Nuoro.

Se rilevate altre inesattezze Scioccato Scioccato Scioccato, vi preghiamo di comunicarle alla Redazione affinchè possiamo apportare le dovute correzioni.

Grazie, a presto.


Utente Autore:  franco__
Classe 1
N° post inseriti: 10

Post Postato il:
23/07/2009 alle ore: 19:00

Post Oggetto: RE: X gian.gelo

Admin ha scritto:
Citazione:
Come ho più volte sottolineato e raccomandato, evitiamo di fare nomi sul forum, anche se abbreviati o puntati. Nuoro é una città piccola...


Mi si perdoni ma parlando di Via Mereu e di un negozio di generi alimentari non è sufficiente cancellare il nome, ma forse cancellare tutto il riferimento per la tutela del commerciante (noti bene che non faccio allusione di sesso).

E pensare che l'esercente ci ha cresciuti come figli suoi! Paese (non città) di ingrati!
Utente Autore:  franco__
Classe 1
N° post inseriti: 10

Post Postato il:
23/07/2009 alle ore: 19:12

Post Oggetto: RE: Peggio di prima!

gian.gelo ha scritto:
Citazione:
Perchè il sindaco di Nuoro non prende spunto dal sindaco di Dorgali multando i negozianti (di ogni genere) che vendono birra ai minorenni? Se così fosse al negozio di generi alimentari di Via Antonio Mereu farebbero l'ordinanza di chiusura immediatamente! Ragazzini e ragqazzine di 12, 13 e 14 anni che si riforniscono di cassette di birra da questa negoziante senza scrupoli che sembra voglia arricchirsi senza pensare (ma sarà capace?) che sta distruggendo questi bambini che potrebbero essere suoi figli... ma tanto a lei che gliene frega? Non sono mica figli suoi! Mi chiedo quando sarà che interverrà chi di dovere ridando un pò di decoro alla scalinata di Via A.Mereu curandosi anche dello spazio verde? Bisogna intervenire, non si può andare avanti così... bisogna rendere innocua la titolare del negozietto, solo così si metterà fine a questo stillicidio!


Haimè siamo vicini di casa, forse lei era cliente del negozio dirimpetto alla cattiva negoziante ma tant'è.

Lo spazio verde che cinge la scalinata è affidato alla cura di privati, anche se oggi è sparito il cartello (e forse anche la gestione), al periodo della sua segnalazione si evinceva con chiarezza chi fosse il gestore dello spazio, quindi chi doveva, forse tutelarne la vivibilità. Siccome mi reputo giusto non specifico chi fosse, ma siccome siamo vicini di casa lei lo saprà sicuramente, avendo i binocoli puntati sulla scalinata incriminata e il fucile sulla negoziante cattiva.

La commerciante che lei vuole al rogo è per la zona (e per tutta la città, mi si conceda) un punto di riferimento irrinunciabile, tutti gli scolari del Podda la reputano una zia, ci ha visti crescere e ci ha datto manforte quando la mamma non ci comprava le cose buone, questo mi sembra un attacco personale gratuito, non costerebbe nulla ai giovani scendere al vicino supermercato a prendere la birra, che la vende con maggiore serenità, ma forse il proprietario non è così facile da abbattere.

Una curiosità, lei è stato ragazzo?
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
24/07/2009 alle ore: 09:50

Post Oggetto: RE: RE: Peggio di prima!

franco__ ha scritto:
Citazione:
gian.gelo ha scritto:
Citazione:
Perchè il sindaco di Nuoro non prende spunto dal sindaco di Dorgali multando i negozianti (di ogni genere) che vendono birra ai minorenni? Se così fosse al negozio di generi alimentari di Via Antonio Mereu farebbero l'ordinanza di chiusura immediatamente! Ragazzini e ragqazzine di 12, 13 e 14 anni che si riforniscono di cassette di birra da questa negoziante senza scrupoli che sembra voglia arricchirsi senza pensare (ma sarà capace?) che sta distruggendo questi bambini che potrebbero essere suoi figli... ma tanto a lei che gliene frega? Non sono mica figli suoi! Mi chiedo quando sarà che interverrà chi di dovere ridando un pò di decoro alla scalinata di Via A.Mereu curandosi anche dello spazio verde? Bisogna intervenire, non si può andare avanti così... bisogna rendere innocua la titolare del negozietto, solo così si metterà fine a questo stillicidio!


Haimè siamo vicini di casa, forse lei era cliente del negozio dirimpetto alla cattiva negoziante ma tant'è.

Lo spazio verde che cinge la scalinata è affidato alla cura di privati, anche se oggi è sparito il cartello (e forse anche la gestione), al periodo della sua segnalazione si evinceva con chiarezza chi fosse il gestore dello spazio, quindi chi doveva, forse tutelarne la vivibilità. Siccome mi reputo giusto non specifico chi fosse, ma siccome siamo vicini di casa lei lo saprà sicuramente, avendo i binocoli puntati sulla scalinata incriminata e il fucile sulla negoziante cattiva.

La commerciante che lei vuole al rogo è per la zona (e per tutta la città, mi si conceda) un punto di riferimento irrinunciabile, tutti gli scolari del Podda la reputano una zia, ci ha visti crescere e ci ha datto manforte quando la mamma non ci comprava le cose buone, questo mi sembra un attacco personale gratuito, non costerebbe nulla ai giovani scendere al vicino supermercato a prendere la birra, che la vende con maggiore serenità, ma forse il proprietario non è così facile da abbattere.

Una curiosità, lei è stato ragazzo?


Senti franco,
non so chi tu sia ma ti invito, sempre che tu voglia e non ami trincerarti dietro quattro righe, ad un incontro con il sottoscritto! Perchè non ho capito se parli con cognizione di causa o solo per far prendere aria alle corde vocali! Perchè le "zie" che conosco io non si sognano neppure di dare da bere ai ragazzini di 13, 14, 15, 16 anni! Se per te questa è una "zia" buona... contento tu! Sono stato ragazzo e di sicuro non c'era il degrado che c'è adesso... sicuramente non mi vedevano in giro con il bottiglione del vino o con le cassette di birra vendute ai minorenni dalla cosidetta "zia buona e brava"! Avevo altri modi di divertirmi e non rompendo l'anima al prossimo... o destabilizando un rione! O rovinando la vita a questi poveri ragazzini! Ho altri valori... io! Ti aspetto con ansia per una chiaccherata.
Giovanni Angelo Capra
Utente Autore:  franco__
Classe 1
N° post inseriti: 10

Post Postato il:
24/07/2009 alle ore: 11:37

Post Oggetto: RE: RE: RE: Peggio di prima!

Il post é stato moderato:

gian.gelo ha scritto:
Citazione:
franco__ ha scritto:
Citazione:
gian.gelo ha scritto:
Citazione:
Perchè il sindaco di Nuoro non prende spunto dal sindaco di Dorgali multando i negozianti (di ogni genere) che vendono birra ai minorenni? Se così fosse al negozio di generi alimentari di Via Antonio Mereu farebbero l'ordinanza di chiusura immediatamente! Ragazzini e ragqazzine di 12, 13 e 14 anni che si riforniscono di cassette di birra da questa negoziante senza scrupoli che sembra voglia arricchirsi senza pensare (ma sarà capace?) che sta distruggendo questi bambini che potrebbero essere suoi figli... ma tanto a lei che gliene frega? Non sono mica figli suoi! Mi chiedo quando sarà che interverrà chi di dovere ridando un pò di decoro alla scalinata di Via A.Mereu curandosi anche dello spazio verde? Bisogna intervenire, non si può andare avanti così... bisogna rendere innocua la titolare del negozietto, solo così si metterà fine a questo stillicidio!


Haimè siamo vicini di casa, forse lei era cliente del negozio dirimpetto alla cattiva negoziante ma tant'è.

Lo spazio verde che cinge la scalinata è affidato alla cura di privati, anche se oggi è sparito il cartello (e forse anche la gestione), al periodo della sua segnalazione si evinceva con chiarezza chi fosse il gestore dello spazio, quindi chi doveva, forse tutelarne la vivibilità. Siccome mi reputo giusto non specifico chi fosse, ma siccome siamo vicini di casa lei lo saprà sicuramente, avendo i binocoli puntati sulla scalinata incriminata e il fucile sulla negoziante cattiva.

La commerciante che lei vuole al rogo è per la zona (e per tutta la città, mi si conceda) un punto di riferimento irrinunciabile, tutti gli scolari del Podda la reputano una zia, ci ha visti crescere e ci ha datto manforte quando la mamma non ci comprava le cose buone, questo mi sembra un attacco personale gratuito, non costerebbe nulla ai giovani scendere al vicino supermercato a prendere la birra, che la vende con maggiore serenità, ma forse il proprietario non è così facile da abbattere.

Una curiosità, lei è stato ragazzo?


Senti franco,
non so chi tu sia ma ti invito, sempre che tu voglia e non ami trincerarti dietro quattro righe, ad un incontro con il sottoscritto! Perchè non ho capito se parli con cognizione di causa o solo per far prendere aria alle corde vocali! Perchè le "zie" che conosco io non si sognano neppure di dare da bere ai ragazzini di 13, 14, 15, 16 anni! Se per te questa è una "zia" buona... contento tu! Sono stato ragazzo e di sicuro non c'era il degrado che c'è adesso... sicuramente non mi vedevano in giro con il bottiglione del vino o con le cassette di birra vendute ai minorenni dalla cosidetta "zia buona e brava"! Avevo altri modi di divertirmi e non rompendo l'anima al prossimo... o destabilizando un rione! O rovinando la vita a questi poveri ragazzini! Ho altri valori... io! Ti aspetto con ansia per una chiaccherata. Giovanni Angelo Capra


Ora che ha reso pubblica la sua identità è ancora più chiaro l'attacco alla negoziante, mi tolga una curiosità, ma lo spazio verde ai lati della scalinata non è dato in gestione a [...]? Come mi impegno a incontrarla nella nostra cara via mereu per un chiarimento la invito a voler, di persona stavolta, portare le sue lamentele [...] e non trincerarsi dietro un forum [...]

__________________________________
Vi richiamo al rispetto del Regolamento che avete sottoscritto all'atto della iscrizione al portale e al forum. Queste sono accuse personali non permesse in questa community.

L'Amministratore del Forum
Utente Autore:  franco__
Classe 1
N° post inseriti: 10

Post Postato il:
24/07/2009 alle ore: 12:03

Post Oggetto: per admin

Mi perdoni admin ma così moderato il mio intervento non ha senso, tanto valeva cancellarlo integralmente.
Le mie non sono accuse personali ma dati di fatto, le storie di vicinato non hanno nulla a che vedere con i ragazzi che bevono e tentano di divertirsi, nè mi pare giusto colpevolizzare una persona che fa solo il suo mestiere e forse ha involontariamente intaccato quello altrui.
Che poi sia un parente stretto del collega forumista a gestire lo spazio verde è un dato di fatto, reso palese da tanto di cartello.
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
24/07/2009 alle ore: 13:16

Post Oggetto: RE: RE: RE: RE: Peggio di prima!

franco_ha scritto:

Ora che ha reso pubblica la sua identità è ancora più chiaro l'attacco alla negoziante, mi tolga una curiosità, ma lo spazio verde ai lati della scalinata non è dato in gestione a [...]? Come mi impegno a incontrarla nella nostra cara via mereu per un chiarimento la invito a voler, di persona stavolta, portare le sue lamentele [...] e non trincerarsi dietro un forum [...]

__________________________________
Vi richiamo al rispetto del Regolamento che avete sottoscritto all'atto della iscrizione al portale e al forum. Queste sono accuse personali non permesse in questa community.

L'Amministratore del Forum


Chiedo scusa all'Amministratore e proverò a rispettare il regolamento.
Credo di scrivere in lingua Italiana e a chi sono rivolti i miei post è chiarissimo fin dall'inizio! Ho anche provato a parlarci ma non ho risolto nulla... da una parte le è entrato e dall'altra le è uscito! Peccato che lo spazio verde in origine era (con regolare autorizzazione) occupato dai tavolini del bar attiguo e che dal titolare veniva curato ma... le orde di vandali che lì sostavano e le pisciate a fiumi degli "unni" hanno reso vano il tentativo di civilizzare la scalinata; peccato che i bambini che vanno al Podda debbano ancora fare gli slalom tra i cocci di bottiglie rotte e la spazzatura lasciata dai barbari...cini in preda ai fumi dell'alcol!
La scalinata è lì... dove sempre, provare per credere! Altrimenti chiedete a quel poveruomo dello spazzino cosa ne pensa del divertimento della gioventù di oggi.
A menzus biere...
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
02/08/2009 alle ore: 13:03

Post Oggetto: Scalinata Via Matteotti..... in completo stato di abbandono!

Questo è lo stato in cui versa la scalinata che porta da Via Antonio Mereu a Via Matteotti; se questo è degno di una società civile! Le istituzioni se ne fregano alla grande sottovalutando la situazione e il negozio di generi alimentari continua a generare questa situazione!

Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine



Da Notare che in questa scalinata passano gli studenti del Podda, è passaggio obbligato dei turisti, del verde e delle aiuole pare si siano dimenticati tutti, è diventata un pisciatoio pubblico... le foto dicono tutto! Chi deve intervenire?
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
08/08/2009 alle ore: 10:48

Post Oggetto: Pulizia scalinata Via Matteotti

Lavori in grande ieri nella scalinata di Via Matteotti; due operai di NuoroAmbiente sono stati impegnati per tutta la mattinata ripulendo le aiuole della scalinata; sono emerse centinaia di bottiglie di birra, batterie di macchina, un televisore, cassette di cartone a non finire e altri rifiuti! Loro stessi erano allibiti del degrado… “anche noi ai nostri tempi ci divertivamo ma qui si supera ogni limite, non c’è nenache lontanamente il minimo rispetto delle regole, del saper vivere civilmente, del rispetto della libertà altrui! Possibile che nessuno controlli e prenda dei provvedimenti?”. I commenti dei passanti, nuoresi di una certa età, che transitavano li nella scalinata durante le pulizie “pulie pulie gai custu sero cando torrana accattana su locu nettu, este unu disaccattu! Povera mamas e poveros babbos”
Da rilevare che sulla scalinata si affacciano tra l’altro, due finestre di una abitazione privata che il proprietario non ha mai aperto per motivi facilmente intuibili. Adesso è stata fatta la pulizia (anche se gli operai di NuoroAmbiente hanno parcheggiato all’inizio della scalinata sopra un cumulo di macerie il televisore! E questo chi lo deve portare via?) ma non la potatura delle piante! A chi spetta tale compito? NuoroAmbiente dice che è un servizio a cura del Comune, il Comune dirà che spetta a NuoroAmbiente? Il lavoro è stato fatto perché duri nel tempo o esclusivamente perché si avvicina la data della sfilata del Redentore che partirà ad una cinquantina di metri dalla scalinata?

Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine



P.S. ringrazio questo preziosissimo forum perché dà voce in tempo reale ai cittadini nuoresi che hanno a cuore la propria città, ma ringrazio soprattutto l’Amministratore del forum che da seguito e si fa portavoce dei nostri post (ma anche questa volta c’è il tuo zampino? Posso darti del tu?). Grazie davvero.

Giovanni Angelo Capra
Utente Autore:  Romulan
Classe 5
N° post inseriti: 300

Post Postato il:
11/08/2009 alle ore: 13:02

Post Oggetto: RE: Scalinata Via Matteotti..... in completo stato di abbandono!

gian.gelo ha scritto:
Citazione:
Questo è lo stato in cui versa la scalinata che porta da Via Antonio Mereu a Via Matteotti; se questo è degno di una società civile! Le istituzioni se ne fregano alla grande sottovalutando la situazione e il negozio di generi alimentari continua a generare questa situazione!
...

Da Notare che in questa scalinata passano gli studenti del Podda, è passaggio obbligato dei turisti, del verde e delle aiuole pare si siano dimenticati tutti, è diventata un pisciatoio pubblico... le foto dicono tutto! Chi deve intervenire?

un Consiglio: Perchè non provare con pentolate di acqua bollente? Avrebbero un doppio benefico effetto: oltre che disinfettare l'area eliminano anche i batteri/bestie a 2 zampe che si annidano come parassiti...
Dopo il lancio del sacchetto, non resta che proporre il 'gavettone rovente'!!!

Disclaimer: E' solo una provocazione. Non vuole certo essere un'istigazione a comportamenti incivili oltrechè illeciti!!!
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
11/08/2009 alle ore: 15:41

Post Oggetto: RE: RE: Scalinata Via Matteotti..... in completo stato di abbandono!

un Consiglio: Perchè non provare con pentolate di acqua bollente? Avrebbero un doppio benefico effetto: oltre che disinfettare l'area eliminano anche i batteri/bestie a 2 zampe che si annidano come parassiti...
Dopo il lancio del sacchetto, non resta che proporre il 'gavettone rovente'!!!

Disclaimer: E' solo una provocazione. Non vuole certo essere un'istigazione a comportamenti incivili oltrechè illeciti!!!

Hai ragione, nemmeno immagini quante volte ci ho pensato.... prima o poi lo faccio! Ho scritto della pulizia della scalinata dell'altro ieri... oggi non dico che siamo punto e a capo ma poco ci manca! Un giorno o l'altro mi comprometto...
Utente Autore:  Admin
Classe 5
N° post inseriti: 655

Post Postato il:
11/08/2009 alle ore: 16:13

Post Oggetto: RE: RE: RE: Scalinata Via Matteotti..... in completo stato di abbandono!

Citazione:
Hai ragione, nemmeno immagini quante volte ci ho pensato.... prima o poi lo faccio! Ho scritto della pulizia della scalinata dell'altro ieri... oggi non dico che siamo punto e a capo ma poco ci manca! Un giorno o l'altro mi comprometto...


Very Happy Mi auguro che tu stia solamente scherzando Very Happy

Speriamo solo che chi di dovere prenda i seri provvedimenti...
Utente Autore:  gian.gelo
Classe 5
N° post inseriti: 51

Post Postato il:
11/08/2009 alle ore: 18:21

Post Oggetto: Da scherzare c'è ben poco!

Admin ha scritto:
Citazione:
Citazione:
Hai ragione, nemmeno immagini quante volte ci ho pensato.... prima o poi lo faccio! Ho scritto della pulizia della scalinata dell'altro ieri... oggi non dico che siamo punto e a capo ma poco ci manca! Un giorno o l'altro mi comprometto...


Very Happy Mi auguro che tu stia solamente scherzando Very Happy

Speriamo solo che chi di dovere prenda i seri provvedimenti...


Imbarazzato Credimi, da scherzare c'è ben poco... anzi, visto il disinteresse... Imbarazzato
Utente Autore:  maryking
Classe 0
N° post inseriti: 1

Post Postato il:
20/12/2016 alle ore: 08:38

Post Oggetto:

Il post deve essere ancora approvato dal Moderatore del Forum